Comunicato situazione neve


del 05/11/2018 h 16.00

Nuove nevicate hanno interessato tutto il territorio provinciale, mediamente sopra i 2400-2600 m di quota, con valori di neve fresca localmente anche molto significativi. Attualmente fra i 2000 e 2500 m di quota si osservano spessori totali di neve al suolo variabili da pochi centimetri a qualche decina di centimetri. Sopra i 2500 m sono presenti spessori di 100/150 cm a seconda delle zone, mentre alle quote più elevate e nelle zone glaciali gli spessori sono di 200/250 cm.



In considerazione degli importanti spessori del manto nevoso rilevati in quota per i recenti apporti di neve fresca degli ultimi giorni e per gli accumuli di neve ventata nelle zone sottovento ancorché in considerazione delle nuove precipitazioni previste nei prossimi giorni, anche piovose fino ai 2500 m di quota circa, che potrebbero sovraccaricare ed indebolire ulteriormente la stabilità del manto nevoso, nelle zone alpine del territorio provinciale sono possibili valanghe spontanee e distacchi a distanza oltre i 2200 m di quota.



Nelle localizzazioni descritte la situazione per gli appassionati di sport invernali è critica! Sono necessarie una scelta ottimale dell’itinerario e l’adozione di misure atte a ridurre il rischio.