Selezionare il mese a l'anno di interesse  


L'analisi meteorologica giornaliera

 
23 febbraio 2021
L'alta pressione si consolida. Sereno o poco nuvoloso con foschie nelle valli più ampie specie a sud. Minime in calo, massime stazionarie o in lieve aumento. Venti deboli variabili o assenti.

22 febbraio 2021
La presenza di un robusto campo di alta pressione determina tempo stabile soleggiato e mite. Sereno o poco nuvoloso con foschie e qualche nube bassa al mattino nelle valli. Minime stazionarie, massime in aumento.

18 febbraio 2021
Persistono condizioni di stabilità ma affluisce aria un po' più umida. Soleggiato con aumento della nuvolosità dal pomeriggio sera. Temperature senza notevoli variazioni. venti deboli variabili.

17 febbraio 2021
Persistono condizioni di stabilità. Molto soleggiato e mite. Temperature stazionarie. Venti moderati o localmente forti settentrionali in quota, generalmente deboli in valle con locali condizioni di debole foehn.

16 febbraio 2021
Persistono condizioni di stabilità. Soleggiato con temporanei annuvolamenti. Temperature minime stazionarie, massime in aumento. Venti da moderati da nordovest in quota, deboli variabili in valle.

15 febbraio 2021
Condizioni di stabilità interessano le Alpi. Molto soleggiato con qualche nube alta in serata. temperature minime stazionarie, massime in aumento specie in montagna. Venti nordoccidentali in quota, variabili in valle.

14 febbraio 2021
Un promontorio si rafforza sul Mediterraneo occidentale e le Alpi sono ancora interessate da correnti settentrionali asciutte. Cielo sereno. Temperature minime in diminuzione, massime generalmente stazionarie, in aumento sui settori occidentali. Venti moderati settentrionali, in attenuazione.

13 febbraio 2021
Masse d'aria fredda dall'Europa settentrionale raggiungono le Alpi. Nuvolosità bassa, localmente fitta con deboli nevicate al mattino, ampie schiarite nel pomeriggio. Temperature minime stazionarie o in calo, massime in aumento. Venti moderati, settentrionali.

12 febbraio 2021
Sulle Alpi sono presenti fredde correnti da nordovest. Nuvolosità bassa estesa al mattino, più fitta dal pomeriggio, con sporadiche deboli nevicate. Temperature in calo, specie le massime, con ridotta escursione termica. Venti

11 febbraio 2021
Correnti settentrionali investono l'arco alpino. Al mattino locali foschie e nubi basse in dissolvimento, poi sereno. In nuovo aumento della nuvolosità bassa sui settori meridionali. Intensificazione del vento da nord, con föhn in valle mattina, in attenuazione dal pomeriggio.

10 febbraio 2021
Una debole saccattura transita sulle Alpi. Cielo coperto con precipitazioni diffuse, dalla notte, in esaurimento al pomeriggio. Limite delle nevicate variabile dai 500 m a ovest durante le fasi più intense, oltre i 1000 m nel pomeriggio, quando le precipitazioni attenuano fino a cessare. Temperature minime stazionarie, massime in flessione. Vento in intensificazione da nord in montagna la sera.

09 febbraio 2021
Correnti occidentali umide interessano l'arco alpino. Estese nubi medio-basse in parziale dissolvimento durante il giorno, con schiarite più ampie a sud. Temperature minime in aumento, massime fortemente influenzate dal soleggiamento. Venti deboli, variabili.

08 febbraio 2021
La saccatura si allontana verso est e correnti occidentali si instaurano sulle Alpi. Coperto al mattino con precipitazioni deboli sparse, nevose oltre i 1200 m circa, in esaurimento nel corso della mattinata. Temperature minime in calo, forte in quota, massime in netta ripresa nei fondovalle.

07 febbraio 2021
Correnti in quota sudoccidentali, associate ad una profonda saccatura presente sul Mediterraneo occidentale, portano precipitazioni diffuse. Accumuli di 25-40 mm nei fondovalle e 30-50 cm di neve fresca sopra i 1600 m. Temperature minime in lieve aumento, massime in calo.

06 febbraio 2021
Le correnti in quota umide occidentali lasciano gradualmente il posto a flussi relativamente intensi sudoccidentali. Nuvolosità diffusa con poche schiarite fino alla tarda serata, poi deboli precipitazioni a partire da ovest con neve sopra i 2000 m. Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie.

05 febbraio 2021
Persistono correnti in quota umide da ovest. Nuvolosità diffusa con poche schiarite durante le ore più calde. Temperature stazionarie.

04 febbraio 2021
Persistono correnti in quota umide da ovest. Nuvolosità sparsa con velature per il transito di nubi alte e ampie schiarite al mattino e di nuovo nel pomeriggio. Temperature minime in lieve aumento, massime in aumento.

03 febbraio 2021
Intense correnti in quota umide occidentali portano nuvolosità diffusa e persistente con poche schiarite locali, più frequenti al mattino. Minime stazionarie o in lieve rialzo, massime in lieve calo; escursione termica diurna contenuta.

02 febbraio 2021
L'Italia settentrionale è al margine di un anticiclone di origine africana, con correnti in quota nordoccidentali asciutte. Nubi basse e foschie al mattino, ampie schiarite al pomeriggio. Minime stazionarie in val d'Adige e Valsugana, in calo dove la notte è stata serena; massime in lieve aumento.

01 febbraio 2021
Debole saccatura in quota transita sull'Italia settentrionale. Giornata molto nuvolosa ma asciutta quasi ovunque (debolissime nevicate in zone Campiglio e Passo Cereda) con poche locali schiarite. Temperature massime in lieve aumento, minime stazionarie o in lieve calo.




Provincia Autonoma di Trento - Meteotrentino - via Vannetti, 41 - 38122 Trento tel. 0461.494870        CSS valid   |   xHTML valid   |   email   |   mappa del sito  |   Privacy  |   Note legali