Descrizione del metodo utilizzato

Selezionare il mese a l'anno di interesse  


L'analisi meteorologica giornaliera

 
18 aprile 2018
Un'area di alta pressione interessa le Alpi. Cielo molto soleggiato con velature nelle ore centrali. Temperature minime stazionarie, massime in lieve ulteriore aumento su valori sopra la media.

17 aprile 2018
Correnti nordorientali sempre più secche interessano la nostra regione anche se a est e sudest sono ancora presenti infiltrazioni più umide. Al mattino perlopiù soleggiato con qualche annuvolamento sui settori orientali. Minime in flessione, massime in aumento.

16 aprile 2018
Permane una debole circolazione instabile sudorientale. Irregolarmente nuvoloso, localmente anche molto nuvoloso; al pomeriggio specie sui settori orientali locali rovesci sparsi. Minime senza variazioni significative, massime in aumento.

15 aprile 2018
Flussi umidi da sudest interessano le Alpi orientali. Cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso. In mattinata si osserva qualche debole pioviggine poi dal pomeriggio deboli isolate precipitazioni da sudest che in serata diventano diffuse e anche a carattere di rovescio. Temperature minime in aumento, massime in calo.

14 aprile 2018
Giornata caratterizzata da cielo in prevalenza soleggiato seppur con transito di nuvolosità alta e addensamenti nelle ore centrali. Temperature minime in calo, massime in sensibile aumento.

13 aprile 2018
Il minimo depressionario va colmandosi e si sposta a nord delle Alpi mentre la pressione è un aumento. Cielo coperto con precipitazioni moderate o forti diffuse nella notte, più intense sui settori orientali, ove la neve localmente scene fino a 1000-1200 m. Schiarite già al mattino, via via più ampie. Nel primo pomeriggio annuvolamenti estesi con deboli rovesci isolati, poi rasserena. Minime in calo, massime in aumento.

12 aprile 2018
Transita la perturbazione. Coperto con precipitazioni forti diffuse al mattino presto, poi deboli intermittenti.... Minime in aumento, massime......

11 aprile 2018
Un minimo depressionario sul Tirreno confluisce forti flussi molto umidi verso le Alpi. Da molto nuvoloso a coperto con precipitazioni diffuse inizialmente deboli a partire da sud al pomeriggio; fenomeni sempre più estesi fino a forti in serata e nella notte. Limite neve mediamente a 1600-1800 m in calo nelle valli alpine fino a 1400-1500 m. Minime in calo, massime senza variazioni di rilievo.

10 aprile 2018
Persistono flussi umidi da sudovest. Al mattino molto nuvoloso con deboli precipitazioni isolate, nelle ore centrali schiarite e nuovo aumento della nuvolosità dal pomeriggio con deboli precipitazioni sparse. Temperature minime stazionarie, massime in calo.

09 aprile 2018
Flussi umidi da sudest interessano le Alpi. Cielo molto nuvoloso con deboli precipitazioni sparse già in mattinata sui settori occidentali. Temperature minime in aumento, massime in calo.

08 aprile 2018
Persistono condizioni di stabilità mentre le correnti in quota intensificano dai quadranti meridionali. Soleggiato con locali nubi basse al mattino in rapida dissoluzione. Annuvolamenti nella notte. temperature minime stazionarie, massime in aumento. Venti deboli o moderati a regime di brezza in valle.

07 aprile 2018
Aria più umida affluisce nei bassi strati. Al mattino nubi estese in lento e parziale dissolvimento nelle ore più calde. Temperature minime in aumento, massime in flessione.

06 aprile 2018
Aria più asciutta e stabile affluisce sulle Alpi. Soleggiato con temporanei annuvolamenti. Temperature minime in flessione, massime in aumento.

05 aprile 2018
La perturbazione si allontana. Al mattino molto nuvoloso con precipitazioni sparse, in rapido esaurimento, seguite da schiarite più ampie nel pomeriggio ma con attività cumuliforme e deboli rovesci sparsi; ampie schiarite in serata. Temperature minime stazionarie, massime in aumento. Venti deboli o moderati variabili con temporanei rinforzi in serata.

04 aprile 2018
Una perturbazione transita sulla regione. Cielo coperto con precipitazioni nella notte, in esaurimento in mattinata, per riprendere più estese ed insistenti, anche a carattere di rovescio, dal tardo pomeriggio. Temperature senza grosse variazioni, con limitata escursione termica. Vento da sud in intensificazione in serata.

03 aprile 2018
Umide correnti meridionali investono l'arco alpino. Al mattino parzialmente soleggiato con nuvolosità in rapida intensificazione e i primi deboli rovesci sparsi nel primo pomeriggio sui settori occidentali. In serata precipitazioni moderate diffuse, con neve in montagna oltre 1800 m, localmente in calo 1500 m. Temperature minime in aumento, massime in diminuzione. Vento debole variabile.

02 aprile 2018
Una vasta area di alta pressione domina sull'arco alpino. Cielo sereno con ottima visibilità, nel corso pomeriggio da ovest nuvolosità alta e stratiforme si estende a tutto il territorio. Temperature minime in ulteriore lieve calo, con locali gelate, massime senza grosse variazioni. Venti a regime di brezza.

01 aprile 2018
In quota si rafforza un promontorio. Sereno al mattino, nel pomeriggio attività cumuliforme in montagna con brevi isolati rovesci a nordest. Temperature minime in calo, massime in netta ripresa. Venti deboli o moderati, in prevalenza settentrionali.




Provincia Autonoma di Trento - Meteotrentino - via Vannetti, 41 - 38122 Trento tel. 0461.494870        CSS valid   |   xHTML valid   |   email   |   mappa del sito  |   Privacy  |   Note legali